Sei punti per la Roma. Battute Ferrini e Uras nel doppio turno casalingo

Federico Ardito Autore Di Due Reti Contro La Ferrini C
Federico Ardito Autore Di Due Reti Contro La Ferrini C
Un Attacco Di Ayala E Notturni Contro La Ferrini C
IMG_3235
1c429759-4731-4a9b-abad-9c6d3d97f050
Federico Ardito Autore Di Due Reti Contro La Ferrini C Un Attacco Di Ayala E Notturni Contro La Ferrini C IMG 3235 1c429759 4731 4a9b Abad 9c6d3d97f050

Fine settimana positivo per la Roma De Sisti che, pur soffrendo, batte Ferrini e Uras conquistando 6 punti fondamentali per la sua classifica. Due partite simili nel risultato e nell’andamento, segnate dal ritorno in campo di Daniele Malta e di Federico Ardito che hanno dato più sostanza alla squadra e che hanno visto i giallorossi combattere e soffrire dall’inizio alla fine con grande determinazione e voglia di centrare il risultato.
Sabato con la Ferrini era iniziata male con il vantaggio dei sardi, ma una bella doppietta di Federico Ardito e la rete di Daniele Notturni portavano la Roma su un 3-1 che la Ferrini, pur riuscendo ad accorciare lo svantaggio, non riusciva a recuperare.
Morale alto per i giallorossi, come traspare dalle parole del giovane Andrea Zanetti dopo l’incontro: “3 punti fondamentali, frutto di un grande lavoro durante la settimana e di un ritrovato spirito di squadra. Partita difficile contro una squadra dura e organizzata, in cui spiccavano alcune individualità molto valide. Questa è la strada giusta, in questo momento è importante non esaltarsi e rimanere concentrati. Il meglio deve ancora venire!”

Nella partita di domenica la Roma riusciva ad andare in vantaggio ancora con un bel rovescio di Federico Ardito al 21’  ma l’Uras, confermandosi squadra rocciosa e vera sorpresa del campionato, riusciva a pareggiare dopo pochi minuti. Il goal per la vittoria pesante lo segnava con un bel corto al 51’ Giulio Benincasa , in grande ripresa come tutta la squadra romana . “Il cammino è ancora lungo , anche se abbiamo conquistato punti importanti” dice il Presidente Corso “La squadra ha reagito benissimo e ci ha regalato un ottimo week end!”.
In coda situazione disperata per il Suelli e tre squadre in salute come Pisa, Butterfly e Roma a cercare di evitare il penultimo posto.
Sabato 21 l’HC Roma trasferta in terra sarda contro il Suelli, in una partita ancora una volta decisiva.

In un bel fine settimana per i colori giallorossi vittoria per 3 a 2 con il Butterfly  anche per gli under 14 sempre al secondo posto nel girone interregionale .

Questi  i risultati e la classifica dopo la quarta di ritorno:

Classifica dopo la 17 ^ giornata / Bra 38, Tevere 34 , Bonomi 32 , Amsicora 26 , Juvenilia 23,  Adige , Ferrini e Bologna 20,  Roma De Sisti 14,  Butterfly 11,  Cus Pisa 10 e Suelli 4

3° di ritorno :
HC Tevere EUR – SG Amsicora       3-2
UHC Adige – SH Bonomi                  1-5
CUS Pisa – HC Suelli                          6-2
HC Roma – Pol. Ferrini              3-2
HCC Butterfly – Pol. Juvenilia         4-0
HT Bologna – HC Bra                         2-2

4° di ritorno :
HCC Butterfly – Pol. Ferrini              3-3
HC Roma – Pol. Juvenilia          2-1
UHC Adige – HC Bra                          0-3
Cus Pisa – SG Amsicora                     3-2
HC Tevere EUR – HC Suelli              3-1
SH Bonomi – HT Bologna                 3-0

Prossimo Turno / 5° Giornata
21-04 h 14.00                       Pol. Juvenilia – HC Tevere EUR
21-04 h 14.00                   HC Suelli – HC Roma
21-04 h 14.00                       Pol. Ferrini – HT Bologna
21-04 h 16.00                       SG Amsicora – UHC Adige
21-04 h 16.00                       SH Bonomi – CUS Pisa
21-04 h 16.00                       HC Bra – HCC Butterfly

Nelle foto: alcuni scatti del match di sabato HC Roma vs Pol. Ferrini

(foto di Romano Ruberti)

 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie di Google Analytics per monitorare le visite e per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o se clicchi su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi