post

Anche nell’hockey è il momento del derby. Tra Roma e Tevere in ballo la supremazia cittadina e la spinta per una stagione importante.

Dopo un inizio stentato per entrambe le romane di A1, sconfitte nella prima di campionato, arriva subito il derby a mettere le cose a posto per chi vincerà la sfida e a mandare in crisi chi perderà   “ E’ cosi in tutti gli sport. Sabato ci sarà alla stessa ora anche quello tra Roma e Lazio ma anche con interessi non paragonabili per noi sarà lo stesso. “ dichiara il Presidente Enzo Corso “Veniamo da due sconfitte diverse, in quanto la nostra era abbastanza pronosticabile a casa dei campioni mentre per la Tevere è stata una vera sorpresa, ma sarà una partita imprevedibile che potrebbe indirizzare la stagione. Non c’è niente da fare: ci alleniamo sullo stesso campo, qualche volta entrambi ci sentiamo soffocare  e in effetti non vediamo l’ora di separarci per avere due situazioni diverse e più personalizzate. Questo sul campo si sente e la partita è sempre difficile e qualche volta nervosa.“
La partita si giocherà all’Euroma Stadium alle 15 di sabato 29 . “Speriamo sia comunque una bella partita “ continua Corso “ ben giocata e ben arbitrata. I due arbitri (Cesetti di Mogliano e la Bavaro di Bra) sono giovani e bravi e questa è una garanzia; tocca alle squadre fare il loro. La nostra speranza va oltre la partita e speriamo che questo sia l’ultimo derby che giochiamo da padroni di casa su questo campo. Il prossimo lo sogno al nostro storico Tre Fontane  con la tribuna piena e tante bandiere giallorosse!!!”

Questi risultati della prima giornata, classifica e prossimo turno:

1 giornata 28.09.18risultati
HP Valchisone - HCC Butterfly2-1
HC Bra - HT Bologna8-0
HC Roma - HC Tevere EUR1-2
SG Amsicora - Pol. Juvenilia2-1
Pol. Ferrini - HC Suelli4-1
SH Bonomi - UHC Adige0-1

Data e orario di inizioPartite
29/09 ore 15.00HC Roma - HC Tevere EUR
22/09 ore 15.00UHC Adige - SH Bonomi
29/09 ore 15.00HP Valchisione - HT Bologna
29/09 ore 15.00CUS Pisa - Pol. Ferrini
29/09 ore 15.00CUS Padova - SG Amsicora
29/09 ore 15.00Pol. Juvenilia - HC Bra

Classifica:

HC RomaHC Bra
UHC AdigePol. Ferrini
HCC ButterflySG Amsicora
HT BolognaSH Bonomi
HC SuelliPol Juvenilia
HC Tevere EURHP Valchisone
HC Tevere EUR*4

Nella foto:
Il coach Chionna con Luciano Pepe (foto archivio HC Roma)

post

Per l’Hockey Club Roma sconfitta a Bra ma buona prestazione. Sabato derby a Via Avignone

Sconfitta come da copione per la Roma in casa dei campioni del Bra con un 4 a 2 abbastanza netto ma alla fine di una buona prestazione che ha lasciato soddisfatto coach Chionna  “ Abbiamo giocato contro una squadra più forte, esperta e pronta di noi che ha un ottima gestione del gioco e grandi individualità. Inizio peggiore non si poteva scegliere. Nonostante qualche assenza siamo riusciti in alcuni momenti a metterli in difficoltà e senza qualche errore di troppo sia difensivo che davanti forse saremmo riusciti ad essere ancora di più in partita. Stiamo lavorando per crescere e tutto sommato qualcosa di buono si é visto.”

La partita è stata per lunghi tratti in equilibrio, poi due vampate su corto del Bra che si è portato in vantaggio con distanze accorciate da Settimi dopo un palo di Principi. La Roma arriva ad un passo dal pareggio con il portiere braidese che si salva con bellissimo intervento su tiro ancora di Settimi e chiude il primo tempo sul 2 a 1. Ancora un uno-due dei gialloneri che si portano decisamente in vantaggio sul 4 a 1 con la Roma che con demorde accorciando ancora con Settimi su corto per il 4 a 2 finale. Ora i giallorossi sperano di recuperare Federico Ardito, Simone Mastrogiacomo e Davide Paolacci, assenti a Bra per acciacchi vari e presentarsi al derby contro la Tevere con la formazione al completo per l’esordio in casa.

Si giocherà a Via Avignone alle 15.00 di sabato 29 settembre.

Questi risultati della prima giornata, classifica e prossimo turno:

1 giornata 28.09.18risultati
HP Valchisone - HCC Butterfly2-1
HC Bra - HT Bologna8-0
HC Roma - HC Tevere EUR1-2
SG Amsicora - Pol. Juvenilia2-1
Pol. Ferrini - HC Suelli4-1
SH Bonomi - UHC Adige0-1

Data e orario di inizioPartite
29/09 ore 15.00HC Roma - HC Tevere EUR
22/09 ore 15.00UHC Adige - SH Bonomi
29/09 ore 15.00HP Valchisione - HT Bologna
29/09 ore 15.00CUS Pisa - Pol. Ferrini
29/09 ore 15.00CUS Padova - SG Amsicora
29/09 ore 15.00Pol. Juvenilia - HC Bra

Classifica:

HC RomaHC Bra
UHC AdigePol. Ferrini
HCC ButterflySG Amsicora
HT BolognaSH Bonomi
HC SuelliPol Juvenilia
HC Tevere EURHP Valchisone
HC Tevere EUR*4

Nella foto:
Luca Settimi in una foto di repertorio contro il Bra
(© Andrea Lusso)

post

La stagione 2018/2019 ai nastri di partenza. Per l’HC Roma esordio sabato a Bra contro i campioni.

Definiti gli ultimi acquisti e le rifiniture l’HC Roma si appresta a partire per Bra dove sabato affronterà i campioni in carica, ancora una volta ai nastri di partenza nel ruolo di favoriti.

I ragazzi del coach Mirko Chionna, reduci dalle buone prestazioni del fine settimane con le vittorie convincenti su Butterfly e Tevere, sono alla ricerca della prestazione per partire con il passo giusto in un campionato da cui si attendono delle conferme dopo la buona campagna acquisti e che faccia dimenticare le ansie della scorsa stagione.
Una squadra giovane quella creata dalla dirigenza romana che ha inserito nei quadri quattro giovani provenienti dalla Tevere Eur e due dal San Vito, oltre ad un italo argentino e uno spagnolo. In tutto otto elementi che rinforzano notevolmente il roster della squadra giallorossa. “Ci aspettiamo una crescita della squadra nel complessivo” dice il Presidente Corso “I nuovi hanno portato una ventata di gioventù che ha creato entusiasmo anche nei senatori della squadra desiderosi di trasmettere la loro esperienza a questi nuovi giallorossi. Quindi nessuna grande aspettativa, ma un consolidamento della compagine per provare ad iniziare un nuovo ciclo vincente.“ Sabato si parte da una partita che spesso ha significato scudetto e che in questo momento può far capire le ambizioni ed il valore specifico dei giallorossi. Si giocherà alle ore 15.00 al Comunale di Bra.

Questa la rosa dei giallorossi per questa prima fase della stagione che terminerà il 17 novembre e vedrà le squadre disputare 10 giornate delle 11 del girone di andata.
Dopo la pausa invernale dedicata all’indoor si riprenderà ai primi di marzo con il Round 3 di Coppa Italia e  a seguire con l’ultima del girone di andata e poi tutto il ritorno, le cui date non sono ancora state definite a causa degli impegni della Nazionale nelle qualifiche mondiali.

Qui la rosa completa e l’organigramma dell’HC Roma 2o18/2019

Nella foto :
– Il capitano Daniele Malta durante una fase di gioco di un match  fuori casa della scorsa stagione

Data e orario di inizioPartite
29/09 ore 15.00HC Roma - HC Tevere EUR
22/09 ore 15.00UHC Adige - SH Bonomi
29/09 ore 15.00HP Valchisione - HT Bologna
29/09 ore 15.00CUS Pisa - Pol. Ferrini
29/09 ore 15.00CUS Padova - SG Amsicora
29/09 ore 15.00Pol. Juvenilia - HC Bra

post

L’Hockey Club Roma vince il Torneo Tevere. Sabato 22 si fa sul serio a Bra contro i campioni. A rischio la partecipazione alla A1 di Hockey Indoor

A quasi un mese dall’inizio degli allenamenti, la HC Roma vince il mini torneo organizzato dalla Tevere con vittoria sulla Butterfly di A2 in semifinale per 4 a 0 (marcature tutte su azione da parte dell’italo argentino Martinez, poi doppietta di Settimi  e rete finale di Pretti) e sulla Tevere in finale per 4 a 3 (doppietta dello spagnolo Ruiz Castillo su corto, rete di Settimi ed altro corto di Notturni). I giallorossi erano quasi al completo e con entrambi  i rinforzi di scuola straniera che hanno dimostrato di avere lo spirito giusto, pur con pochi allenamenti insieme alla squadra, per ben figurare nel campionato italiano. Per il resto squadra giovane con qualche giocatore esperto DOC come Patricio Mongiano, Daniele Malta  e Fabrizio Federici a dare il solito contributo di esperienza e qualità.
“Un buon fine settimana con qualche risposta positiva , che ha dato a coach Chionna e al suo staff ” dice il Presidente Enzo Corso “ ulteriori spunti per la costruzione del team che dovrà affrontare questo lungo e difficile campionato. L’ambiente è motivato e la squadra anche. C’è entusiasmo ed atteggiamento positivo. Cercheremo di sfruttarlo per fare qualcosa di buono.“  
Sul fronte inserimenti, ancora appesi alle decisioni del Giudice Sportivo i tesseramenti di David Paolacci e Gabriele Mastrogiacomo dal San Vito, e a quelli della Commissione parametri di Gianluca Aster e dei fratelli Matteo e Francesco Ardito dalla Tevere. “In un paio di giorni si dovrebbe sbloccare tutto “ continua il Presidente Corso “Quelle con la Tevere sono situazioni solo amministrative, mentre gli svincoli dal San Vito dovrebbero essere solo una formalità. Già regolarizzati tutti gli altri tesseramenti importanti nella costruzione della nuova squadra come quello di Pato Mongiano, Giuseppe Ardito, Ruiz Castillo e Joaquin Martinez. Così come i due prestiti  a squadre di  serie B dei nostri Luca Coppola all’Avezzano e di Massimo Taddei al Cernusco“.

Qualche problema sempre sul fronte societario con difficoltà per gli impianti e per gli sponsor, situazioni che si riflettono anche inevitabilmente sull’attività   “La situazione legata al Tre Fontane l’abbiamo già denunciata più volte” continua il Presidente Corso”. Il fatto di non avere un impianto dedicato al nostro gruppo è sicuramente un problema che impedisce la nostra crescita. Avere una “casa” significherebbe avere più visibilità e anche la possibilità di avvicinare nuovi finanziatori che accompagnino il nostro cammino sportivo. Nell’indoor la situazione è ancora più grave perchè alla mancanza dell’impianto al coperto si è aggiunta la scelta federale di una formula certamente stimolante, con il ritorno ad una A1 a girone unico con sei squadre (di cui noi facciamo orgogliosamente parte),  ma con la problematica di 5 trasferte al nord (Bra, Castello d’Agogna, Mori, Padova e Bologna) praticamente in due mesi tra la prima di dicembre e la prima di febbraio. Al momento stiamo ragionando e valutando la situazione ma sarà molto difficile per noi partecipare nonostante la nostra tradizione nell’indoor con 7 scudetti nella nostra storia di cui l’ultimo solo 4 anni fa.“

Nel torneo dello scorso week-end anche due partite per l’under 18, seppur con la formula dell’hockey a 7, con due sconfitte contro il Butterfly per 6 a 1 e con la Tevere per 2 a 0 .

Il Campionato di A1 per i giallorossi inizierà il 22 settembre alle 15.00  in casa dei campioni del Bra.

Nelle foto :

·       Il selfie di Martinez durante la premiazione del Torneo

·       La formazione under 18