L’HC Roma si qualifica per la finale di B indoor del 22 e 23 febbraio a Brescia

81e94416 1dcb 43e7 84ec Bf3588a99bbc
81e94416-1dcb-43e7-84ec-bf3588a99bbc
David Biaggini Con La Maglia Del Rowing Parana
Cata Guzman Con La Foto Del Club Atletico Parana
81e94416 1dcb 43e7 84ec Bf3588a99bbc David Biaggini Con La Maglia Del Rowing Parana Cata Guzman Con La Foto Del Club Atletico Parana

Una Hockey Club Roma in crescita batte nell’ultimo concentramento indoor Ostia e Vallelunga e si qualifica per la Finale di B indoor in programma a Brescia il 22 e 23 febbraio. I giallorossi hanno giocato in scioltezza, contro due avversari  di minor livello, ma con la concentrazione giusta per centrare il traguardo di minima che si era programmato a inizio stagione. Saranno ora 6  le squadre che nel Palazzetto di Borgosatollo (Bs) si contenderanno l’unica piazza disponibile per accedere al prossimo campionato di A2: i padroni di casa del Cuscube Brescia, il Savona e la Roma nel girone A. Bondeno, Potenza P. e Giardini Naxos nel Girone B.  Soddisfazione contenuta in società per il risultato e testa proiettata al prato che inizia con la Coppa Italia il 7 marzo “Ci aspettavamo la qualificazione, considerando che eravamo l’unica squadra di A1 del girone e la soddisfazione è offuscata dalla sconfitta, anche se di misura, contro il Potenza Picena che ci ha relegato al secondo posto.“ dichiara il Presidente Enzo Corso ”Abbiamo interpretato l’indoor come un periodo di allenamento invernale ma potevamo certamente fare di più. Ci impegneremo ovviamente al massimo per risalire di serie ma devo confessare che la società sta pensando con più intensità alla squadra che affronterà la ripresa del prato dal 14 marzo con l’importante prologo del 7 marzo con la qualificazione per la Final Four di Coppa Italia. Stiamo cercando di recuperare alcuni nostri importanti giocatori che non hanno potuto partecipare alla prima fase di campionato e abbiamo anche inserito un rinforzo straniero in più. Infatti dopo la conferma dell’italo argentino Lucas Harte  e l’inserimento dell’argentino David Biaggini del Parana Rowing Club per sostituire il difensore centrale Lucas Volosin (non disponibile per impegni di lavoro), farà ritorno nella compagine giallorossa Cata Guzman; anche lui argentino di Parana ma reduce da due campionati in Belgio, è un attaccante molto legato ai nostri colori e perfettamente  integrato con la nostra squadra, nella quale ha giocato per due campionati. Speriamo che questo, insieme al grande lavoro che sta facendo lo staff tecnico, possa consentirci di risalire presto le posizioni in classifica e non soffrire sino alla fine“.

Per le giovanili si ricomincia a giocare all’aperto già dalla prossima settimana mentre sabato 8 è prevista alle 14.00 al Tre Fontane una sfida (anche se con una squadra molto ridotta) contro gli olandesi del MHC Berkel-Enschot, una squadra del terzo campionato del loro paese.

Di seguito gli incontri e la classifica che ha visto il passaggio del turno di Potenza Picena e Hc Roma alla finale Indoor:

Roma PalaMunicipio, 2 febbraio 2020

H. Campagnano – HC Vallelunga

3 – 4

H. Avezzano – HF Roma Capitale

5 – 8

 

HC Roma – HC Ostia

14 – 2

 

H. Avezzano – HC Ostia

7 – 5

 

HC Roma – HC Vallelunga

9 – 1

 

HC Ostia – HF Roma Capitale

1 – 14

 

Classifica Finale: P.Picena 18, Hc Roma 15, Vallelunga 12, Campagnano 9, Roma Capitale 6, Avezzano 3, Ostia 0

HC Potenza Picena, HC Roma si qualificano alle Finali nazionali (Brescia Palestra Borgosatollo, 22-23 febbraio 2020).

Nelle foto:
·         La Roma della prima fase prato;
·         Cata Guzman e David Biaggini,  due rinforzi per la Roma

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie di Google Analytics per monitorare le visite e per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o se clicchi su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi