HC Roma U21: finito il girone di andata si tirano le somme in casa Roma

Hcroma U21 Contro Tevere
Hcroma U21 Contro Tevere Hcroma U21 Contro Potenzapicena Hcroma U21 Contro Potenzapicenza Riscaldamento Hcroma U21 Contro Tevere Azione

La categoria U21M guidata dal mister Mirko Chionna, nelle gare fin qui disputate è riuscita a raccogliere solo tre punti, per via delle numerose assenze degli atleti, che hanno condizionato l’inizio di stagione.

Tutta la rosa della stagione scorsa (che gareggiava nella U18m, ben figurando nel girone eliminatorio) è stata confermata. Ma, tra partenze all’estero per gli studi ed infortuni vari, solo nella terza gara si è riuscita a vedere la vera forza di questa squadra.

La rosa, capitanata dal solido Andrea Zanetti, è composta da giocatori che si conoscono ormai da sei anni: Pagliari (portiere), Casalini, Giuliati, Mastrogiacomo, Topani, Zanetti A., Filippini, Altissimi, Cotrone, Sforza, Cirillo, Zanetti G., Pensabene, Paolucci, Giancola, Persico, Principi, Pocaterra e Casponi.

Ed è proprio questa la sua forza. Nei primi due incontri, con i giocatori contati, mister Chionna ha comunque ritrovato il rientrante Lorenzo Giuliati dal Butterfly, Simone Mastrogiacomo (proveniente dal San Vito) e due innesti importanti delle giovanili come Leonardo Pocaterra e Marcello Casponi. In corsa poi si è aggiunto al gruppo Gianluigi Cirillo proveniente dalla Tevere.

Il presidente Enzo Corso ha lavorato intensamente proprio per costruire una rosa che potesse dare soddisfazione alle giovanili, ormai a secco di titoli prato da tempo. Alcuni dei nuovi arrivati già sono egregiamente inseriti nelle file della prima squadra.

Ma torniamo al campo!

Nel girone dell’Area 3, oltre all’HC Roma, ci sono Butterfly, Potenza Picena e Tevere. La vittoria è giunta proprio contro la Tevere di mister Cirilli, il 10 dicembre scorso. Nonostante gli infortuni da inizio d’anno di Sforza , Filippini L. e Principi, e l’assenza importante di Casalini (presente solo contro il Potenza Picena), la prima partita di quest’anno di Cotrone ha dato subito i suoi frutti: vittoria in trasferta per 1-4, con reti di Topani e tripletta, appunto, di Niccolò Cotrone. Questa la rosa completa. Pagliari, Giuliati; Mastrogiacomo, Altissimi, Zanetti A., Topani, Cotrone, Cirillo, Zanetti G., Pensabene, Giancola e Casponi.

“Questa squadra al completo può battere chiunque” ci ha detto il dirigente accompagnatore Filippini.

Le prime due partite si sono concluse con due sconfitte, di cui la prima più netta.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie di Google Analytics per monitorare le visite e per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o se clicchi su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi