Per l’HC Roma De Sisti un mezzo passo in avanti nella lotta salvezza

Daniele Notturni Contro Il Pisa
Daniele Notturni Contro Il Pisa
Mastrogiacomo Ardito E Settimi In Area Pisana
Prima Rete In Campionato Per Gonzalo Ayala Con Il Cus Pisa
Rientro Con Doppietta Per Telemaco Rossi
Daniele Notturni Contro Il Pisa Mastrogiacomo Ardito E Settimi In Area Pisana Prima Rete In Campionato Per Gonzalo Ayala Con Il Cus Pisa Rientro Con Doppietta Per Telemaco Rossi

Mezzo passo in avanti per la Roma Hockey  che batte sabato in una partita vibrante il Butterfly all’Acqua Acetosa per 3 a 2 mettendo 6 punti di distacco sulla penultima a 3 giornate dalla fine. Una partita giocata bene dai giallorossi contro una buona Butterfly e vantaggio romano all’11’ con il rientrante Telemaco Rossi,  al suo esordio stagionale nel campionato di A1, che sfrutta una respinta corta di Lucidi su un violento tiro di Notturni, per ribattere in rete. Il break nel terzo tempo quando in 2’ la Roma agguanta la partita con il secondo goal di Telemaco Rossi, che sfrutta un cross in area da sinistra per battere con un secco drive dal centro ancora Lucidi e quello di Simone Mastrogiacomo che devia in rete un assist di Federico Ardito dalla fascia destra.  Solo nel finale il Butterfly reagisce con forza e complice la Roma in 10 per l’espulsione definitiva  per doppio giallo di Mattia Pretti, accorcia le distanze per portarsi all’ultimo minuto sul definitivo 2 a 3.
Nella partita di domenica i giallorossi, apparsi meno in partita del giorno prima, iniziano male e vengono puniti da un deciso Cus Pisa nel primo tempo riuscendo a pareggiare con un bel corto di Benincasa. Ma la Roma non è pericolosa ed il Pisa va ancora in goal nel secondo quarto. Decisivo nel quarto tempo uno sfortunato rinvio di Federici che favorisce la terza rete dei toscani.
Il coach giallorosso Chionna a 10’ dalla fine toglie il portiere e prova a giocare in superiorità numerica riuscendo a portarsi sul 2 a 3 con il primo goal di Gonzalo Ayala nel campionato italiano ma nel finale sono i toscani a ribadire la vittoria con un quarto goal in contropiede nella porta sguarnita. “Sabato una bella prestazione dei ragazzi” dichiara Mirko Chionna “concentrati dall’inizio alla fine e vittoria importantissima ampiamente meritata. Oggi con il Pisa si è fatta sentire l’assenza dello squalificato Pretti in regia ed abbiamo sentito il calo nervoso e la stanchezza del giorno prima. Certamente un passo in avanti ma ancora una strada difficile per arrivare alla salvezza matematica. C’è ancora da lavorare duramente”.

In testa ancora viva la lotta tra Bra, Tevere e Bonomi strette in 4 punti.

Questi i risultati ,   la classifica dopo la ottava  di ritorno ed il programma delle gare:
SG Amsicora – SH Bonomi                  1-1
UHC Adige – HC Suelli                         3-1
HT Bologna – Pol. Juvenilia                5-1
POl. Ferrini  – HC Bra                           1-1
HC Tevere EUR – CUS Pisa                 5-2
HCC Butterfly – HC Roma            2-3

UHC Adige – Pol. Juvenilia                  4-5
SG Amsicora – HC Bra                          0-2
Pol. Ferrini – SH Bonomi                     4-6
HC Roma – CUS Pisa                      2-4
HC Tevere EUR – HCC Butterfly        2-1
HT Bologna – HC Suelli                        6-.5

Classifica dopo la 19^ giornata / Bra 46, Tevere 44,  Bonomi  42 , Amsicora 33 , Bologna 32,  Juvenilia 27, Adige  23,  Ferrini 22, Roma 17,  Pisa 16 , Butterfly 11,  Suelli 7.

Prossimo turno ( 26 maggio 2018)

26-05 16:00         HC Bra – SH Bonomi
26-05 16:00         HC Tevere – Pol. Ferrini
26-05 16:00          Pol. Juvenilia – CUS Pisa
26-05 16:00      HT Bologna – HC Roma
26-05 16:00        HC Suelli – SG Amsicora
26-05 16:30        HCC Butterfly – UHC Adige

Nelle foto: quattro scatti di HC Roma – Butterfly e HC Roma – Cus Pisa ( foto Romano Ruberti )

 



 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie di Google Analytics per monitorare le visite e per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Se continui a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o se clicchi su "Accetto" permetti il loro utilizzo.

Chiudi