post

L’Hockey Club Roma apre un nuovo capitolo e Mirko Chionna passa il testimone a Pato Mongiano

L’Hockey Club Roma si prepara alla terza stagione dell’era Covid 19 e decide di andare avanti, dopo due campionati particolari che hanno stressato le strutture societarie e la rosa giallorossa. La Federazione Italiana Hockey nell’ultima stagione ha fatto di tutto per finire i campionati in maniera più regolare possibile, dopo le polemiche delle classifiche 2019/20 “costruite” su un discutibile algoritmo. L’Hockey Club Roma ha concluso al 5^ posto del girone, mantenendo la posizione in A1 e qualificandosi per un play off che l’ha poi vista mostrare tutte le criticità di una rosa troppo discontinua.

Si riparte ora con una decisione difficile ed il passaggio di testimone nella gestione tecnica della prima squadra tra Mirko Chionna, in carica dal 2006 al 2012 e poi dal 2016 ad oggi per 11 stagioni come coach ed in 2 come vice di Luciano Pepe (dal 2014 al 2016) e tre scudetti di prato, uno di indoor ed una Coppa Italia, a Pato Mongiano, uno dei giocatori simbolo dei giallorossi sino al 2019/20 e per 6 anni non consecutivi ( dal 2014 al 2017 e dal 2018 al 2011) allenatore della Libertas San Saba Femminile. “Da sempre cerchiamo di trovare i tecnici della prima squadra al nostro interno “dice Enzo Corso Presidente della società “in quanto teniamo molto al nostro stile ed alla fidelizzazione del nostro ambiente. Mirko è da sempre con noi, prima come giocatore e poi come tecnico a tutti i livelli. Ha vinto tanto e anche quest’anno lui e lo staff hanno centrato l’obiettivo che ci eravamo dati ma, dopo 5 stagioni consecutive, si sentiva il bisogno di un cambio per dare nuove sfide ai ragazzi. Lo staff è rimasto tutto lo stesso e spero che Mirko dopo una pausa di rigenerazione rientri all’interno del nostro tessuto societario per aiutare il nostro progetto”. Pato Mongiano grande esperienza come giocatore di ottimo livello, ha seguito tanti campionati giovanili e poi la Libertas San Saba Femminile. “Pato ha una grande voglia di iniziare questa avventura e siamo contenti di avergli potuto dare una possibilità. Molti dei giovani della squadra sono stati allenati da lui e siamo molto fiduciosi si possa far partire un nuovo ciclo importante”.

Sul fronte squadra la dirigenza è ancora al lavoro e nella prossima settimana si chiuderà la rosa e si inizierà dal 24 agosto la preparazione per la nuova stagione che inizierà il 2 ottobre con la Roma in trasferta a Villar Perosa.

Nelle foto:

  • Mirko Chionna coach dell’Hc Roma nella stagione 2020/21
    • Due immagini di Pato Mongiano con la maglia della Roma e nelle funzioni di coach della Libertas san Saba

post

Con l’Over 40, domenica 20 contro l’Avezzano al Tre Fontane, finisce la stagione dell’Hockey Club Roma

Con una partita tra l’HC Roma over 40 ed i pari categoria dell’AZ Team Avezzano si chiede la stagione della società giallorossa. Un percorso iniziato a fine agosto 2020, quanto mai travagliato tra lockdown, tamponi, “coprifuoco”, porte chiuse e spogliatoi non utilizzabili, ma che la società giallorossa ha portato a termine con un Centro Addestramento vivo, 4 categorie giovanili, una under 21, una squadra in A1 classificatasi nona su sedici. “Un bilancio da bicchiere mezzo pieno” sostiene il Presidente Enzo Corso “perché è andata bene con una salvezza raggiunta senza troppi patemi e con bei risultati nel corso della stagione, ma nello stesso tempo troppi infortuni e troppe assenze improvvise che hanno dato poca continuità al percorso sportivo, che ci hanno limitato moltissimo con la nostra under 21 ed anche nel non raggiungimento di una classifica un po’ più brillante che era assolutamente nelle nostre possibilità. Dopo una bella partenza autunnale, la lunga pausa invernale ed una ripresa faticosa ci hanno condizionato. Anche la mancanza di sponsor che non se la sono sentita di continuare le sinergie esistenti, causa la difficile stagione COVID e le porte chiuse, ha fatto il resto e solo l’aiuto federale, che ha azzerato le iscrizioni ed i tesseramenti, ed i ristori pubblici ci hanno fatto andare avanti, anche se con molta sofferenza. Ci piace finire con l’Over 40 che rappresenta una parte del nostro passato e anche altri ex giocatori rimasti amici del nostro club e che hanno avuto piacere di giocare nelle nostre fila questa partita ufficiale di fine stagione. Poi niente ferie per ora. La dirigenza è già al lavoro per la prossima stagione che speriamo sia per lo sport e per la vita quella della ripresa “.

Ecco il programma della giornata e la squadra che rappresenterà l’Hockey Club Roma over 40:

Roma Tre Fontane, 20 giugno 2021

Ore 15:30                                                                           HC Roma – AZ H. Team

Club Roma Over 40 -2020/21 –

Bianchini Enrico63AttaccanteEx Hc Roma
Manganaro Salvatore64AttaccanteHc Roma
Anglana Alberto64CentrocampistaMaster Butterfly
Frioni Roberto65CentrocampistaEx Hc Roma
Palombi Giampiero65AttaccanteMaster Butterfly
Pompili Timido67PortiereEx Hc Roma
Silenzi Marco67CentrocampistaHc Roma
Iossa Emanuele68AttaccanteMaster Campagnano
Brecciaroli Luca68AttaccanteMaster Evergreens
Manes Andrea71CentrocampistaHc Roma
Spignolo Antonio72AttaccanteMaster Messina
Morsani Andrea74DifensoreEx Hc Roma
Rossi Andrea74CentrocampistaHc Roma
Ardito Giuseppe74DifensoreHc Roma
Rinelli Andrea76DifensoreEx Hc Roma
Fiorelli Marco79DifensoreEx Hc Roma

STAFF Tecnico

CoachEnzo Corso 
DirigenteLuciano Pepe
DirigenteMirko Chionna

post

L’Hockey Club Roma finisce al 9^ posto. Sabato 29 e domenica 30 Round 4 di Coppa Italia per l’accesso alla Final Four

Una Roma bella per un tempo perde l’occasione per andare avanti nel pre play off dello scorso fine settimana e perde male con la Bonomi, ed ancora il giorno dopo per 3 a 2 con il Reggio Emilia in una gara in cui si è trovata sino all’ultimo tempo in vantaggio, poi vanificato da due corti degli ottimi emiliani frutto di un arbitraggio molto contestato dalla dirigenza romana. Deciso quindi il roster del play off scudetto con tre squadre del girone B (Tevere, Ferrini ed Amsicora) e l’Hc Bra dei record, sempre vittorioso nelle 14 partite disputate sinora. Si giocherà proprio in casa dei piemontesi il 5 e 6 giugno.

Per i giallorossi un altro week end impegnativo con il Round 4 di Coppa Italia da cui verrà qualificata una sola squadra per la Final Four del 12 e 13 giugno. Una finale che non ha ancora sede e che sarà, probabilmente, l’ultimo atto di questa stagione travagliata e difficile che, tra tamponi e protocolli e l’aiuto ed il sacrificio di tutti, è riuscita ad arrivare ormai quasi alla fine.

Un round 4 difficile con tre squadre di A1 e tre di A2 (poi ridotte a due per il ritiro del Valverde).

Questo il programma che vedrà i giallorossi di Mirko Chionna affrontare il Butterfly sabato alle 17.00 al Giulio Onesti dell’Acquacetosa ed in caso di vittoria accedere alla finale di domenica 30, prevista alle 11.00 all’Euroma Stadium di Via Avignone, con la vincente dell’altro girone che vede Tevere, Lazio e Torre S.Susanna. Così il Presidente dei giallorossi Enzo Corso “Nel pre play out abbiamo pagato qualche assenza di rilievo per infortunio ed i tanti atleti arrivati in non perfette condizioni fisiche. Abbiamo giocato molte partite in poco tempo e non siamo riusciti a recuperare alcuni elementi fondamentali per la squadra che mancheranno anche in Coppa Italia. Voglio vedere il bicchiere mezzo pieno con il buon campionato giocato e la salvezza raggiunta con grande anticipo, il ringiovanimento della squadra, le buone prestazioni almeno per un tempo con il Bonomi e con il Reggio Emilia anche nel play out. Anche in Coppa pronostico aperto anche se la favorita è la Tevere che ha vinto meritatamente il nostro girone di campionato ed è già nei play off scudetto “

Questo il programma delle due giornate

Roma Euroma Hockey Stadium, 29 maggio 2021 Gruppo A 11:00 HC Tevere Eur – Lazio Hockey 14:00 HC Tevere Eur – HC Olimpia TSS 17:00 Lazio Hockey – HC Olimpia TSS Roma Giulio Onesti, 29 maggio 2021 Gruppo B 17:00 HCC Butterfly – HC Roma Roma Euroma Hockey Stadium, 30 maggio 2021 Vincente Gruppo A – Vincente Gruppo B 11:00 –

La prima classificata si qualificherà alla Finali Four (12-13 giugno 2021).

Alcune foto di Hockey Club Roma – Bonomi negli scatti di Beatrice Rizzoli   

post

L’Hockey Club Roma sabato al Tre Fontane con il Bonomi nel pre-play off. Chi vince affronta domenica la vincente di Amsicora- Reggio Emilia per l’accesso al Play off

Finalmente siamo arrivati al fine settimana che quando si è iniziato ad ottobre 2020 questo campionato “pandemico” sembrava una “chimera”. Tra tanti problemi ambientali e politici (due assemblee ed un commissariamento) si è arrivati quasi alla fine e sabato e domenica a Roma al Cipriano Zino Tre Fontane ed al Giulio Onesti Acquacetosa 8 squadre si contenderanno i 2 posti mancanti alla griglia dei play off per fare compagnia alle due già qualificate dalla regular Season Bra e Tevere. La Roma che domenica scorsa ha battuto il Suelli per 3 a 2 se la vedrà sabato alle 15.00 con il Bonomi di Castello d’Agogna, seconda del girone A dietro l’imbattuta Bra. Per i romani raggiunto l’obiettivo di minima ed evitare il play out, si apre una possibilità importante, con la squadra consapevole di aver avuto risultati importanti nella stagione anche se con poca continuità. Ecco le parole del Presidente Enzo Corso “Siamo indubbiamente provati da una stagione difficile, ma nello stesso tempo orgogliosi di una squadra ringiovanita e che è cresciuta nel tempo acquistando sicurezza, centrando risultati importanti. Per molti dei ragazzi più giovani è la prima occasione di giocare per conquistare qualcosa di ambito. Sarà comunque utile per la loro crescita sportiva ed in un play off può succedere di tutto. “Queste le classifiche dei gironi i ed il quadro del pre-play off

Girone A

Classifica / Bra 42, Bonomi 27, Valchisone 24, Citta del Tricolore 24, Cus Padova 18, Bologna15, Bondeno 11, Adige 0   

Girone B

Classifica / Tevere 35, Ferrini 32, Amsicora 27, Butterfly22, Hc Roma21, Juvenilia 11, Cus Pisa 5, Suelli 1

Il quadro dei Play off

Roma Tre Fontane, 22 maggio 2021 
Pre-Play-Off 
15:00SH Bonomi – HC Roma 
17:00Pol. Ferrini – CUS Padova 
Roma Giulio Onesti, 22 maggio 2021 
Pre-Play-Off 
15:00HP Valchisone – HCC Butterfly 
17:00SG Amsicora – ASHP Citta del Tricolore 
Roma Giulio Onesti, 23 maggio 2021 
Perdente 2A-5B – Perdente 3B-4A  10.00 
Perdente 2B-5A – Perdente 3A-4B   12.00 
Roma Tre Fontane, 23 maggio 2021 
Vincente 2A-5B – Vincente 3B-4°    10.00 
Vincente 2B-5A – Vincente 3A-4B    12.00 
     

Ecco il roster dell’Hockey Club Roma

Hockey Club Roma De Sisti A1 per 2020/21

Malta Daniele83AttaccanteCap.
Federici Fabrizio84Portiere 
Pucillo Mauro85Portiere 
Ficile Simone87Centrocampista 
Pretti Mattia88Centrocampista 
Morleo Carlo89Difensore 
Settimi Luca90Attaccante  
Notturni Daniele92Centrocampista 
Cecchini Andrea92Centrocampista 
Scalco   Emiliano95AttaccanteItalo – arg
Ullah Sami96AttaccantePakistan
Ruiz Castillo Jose97DifensoreSpagna
Paolacci David98Attaccante 
Ardito Francesco00Centrocampista 
Aster Gianluca01Difensore 
Principi Federico01Attaccante
Pallucchini Paolo01Difensore 
Achia Gabriele01Centrocampista 
Paglioni Luca01Portiere 
Mastrogiacomo Gabriele02Difensore 
Sannipoli Sergio03Difensore 
Carotenuto Michele03Difensore 
Carnevale Gabriele04Centrocampista 
Palleschi Alessandro04Portiere 
Resta Lorenzo04Difensore 
Nunnari Daniele04Attaccante 
Ardito Matteo04Attaccante 

STAFF Tecnico

CoachChionna Mirko
Collaboratore tecnicoPepe Luciano
Manager A1  Manes Andrea
Preparatore atleticoManganaro Salvatore
Preparatore PortieriRagni Massimiliano
Dirigente Logistica e materiale Pietro Acri
FisioPierini Andrea 
OsteopataFabri Simone

Alcune foto di repertorio dell’Hockey Club Roma   

post

L’Hockey Club Roma già ai pre-play off affronta il Suelli nell’ultima della Regular season

Ultima giornata per questo strambo campionato pandemico giocato “alla giornata” tra Covid, tamponi pre gara, porte chiuse e mille problemi anche per “entrare” a giocare negli impianti, che hanno prostrato atleti e dirigenti dell’hockey nostrano. Quegli stessi dirigenti ed atleti, che con grande spirito di sopravvivenza, sono arrivati finalmente all’ultima giornata di regular season e si preparano al pre-play out che sarà di scena a Roma il 22 ed il 23 maggio sugli impianti del Cipriano Zino Tre Fontane e del Giulio Onesti Acqua Acetosa. Terminato il Girone A la scorsa settimana con il favoritissimo HC Bra a 42 punti e tutte vittorie al primo posto e già qualificato per la Final Four che giocherà in casa il 5 e 6 giugno, si giocherà solo l’ultima del girone B con la sfida tra Tevere e Ferrini per la supremazia nel girone. L’Hc Roma affronterà domenica 16 maggio all’insolito orario delle 9.45 al Tre Fontane il fanalino di cosa Suelli. Lo sciopero degli aerei da Cagliari ha costretto gli isolani ad arrivare con un orario obbligato e le due squadre a giocare ad un orario impossibile. Questi i risultati, le classifiche ed il prossimo turno

7.giornata Gir.A
08/05 15:30HC Bra – HT Bologna5-0
08/05 15:30HP Valchisone – HC Bondeno5-2
08/05 15:30SH Bonomi – CUS Padova3-2
08/05 15:30ASHP Citta del Tricolore – UHC Adige7-1
Girone A

Classifica / Bra 42, Bonomi 27, Valchisone 24, Citta del Tricolore 24, Cus Padova 18, Bologna15, Bondeno 11, Adige 0   

5. giornata Girone B
08/05 14:30HC Suelli – CUS Pisa4-1
08/05 15:30Pol. Juvenilia – HC Tevere Eur3-4
08/05 15:30SG Amsicora – HCC Butterfly3-3
08/05 17:00Pol. Ferrini – HC Roma2-2
6. giornata Girone B
09/05 11:00HC Suelli – HC Tevere Eur1-3
09/05 13:30Pol. Ferrini – HCC Butterfly5-2
09/05 13:30SG Amsicora – HC Roma4-1
09/05 15:00Pol. Juvenilia – CUS Pisa3-3

GIRONE B

Classifica / Tevere 34, Ferrini* 31, Amsicora 24, Butterfly19, Hc Roma18, Juvenilia 11, Cus Pisa 5, Suelli 1 /        

Prossimo turno

7. giornata

15/05 15:30   HC Tevere Eur – Pol. Ferrini
15/05 15:30  CUS Pisa – SG Amsicora
16/05 09:45  HC Roma – HC Suelli
16/05 12:00  HCC Butterfly – Pol. Juvenilia

Foto da  Ferrini-Roma dagli scatti di Carla D’Alberto