post

L’Hc Roma e la HF San Saba Roma aderiscono al Roma Sports Network

L’Auditorium dell’Ara Pacis di Roma ha tenuto a battesimo venerdì 10 giugno la presentazione ufficiale del Consorzio Roma Sports Network. Il consorzio, costituito da 12 società sportive di vertice romane, rappresentanti 10 discipline sportive, ha la finalità di promuovere, sostenere e diffondere una nuova cultura dello sport e un nuovo modo di fare sport nella capitale.

Fanno parte del Consorzio anche l’Hockey Club Roma (Hockey su Prato A1 Maschile), del Presidente Enzo Corso e la HF San Saba Hockey Roma (Hockey su Prato A1 Femminile), di Pierpaolo Sarnari.

Le  due gloriose società di hockey prato romane sono insieme a   All Star Colosseum Roma (Street Basket 3×3), Eurobasket Roma (Pallacanestro A2 Maschile), Legio XIII Roma (Football Americano CIF9 Maschile), Roma Nuoto (Pallanuoto A1 Maschile), Roma Tamburello (Tamburello A Indoor Femminile e Maschile), Roma Volley Club (Pallavolo A1 Femminile), Roma Volley Club (Pallavolo B Maschile), Scherma Frascati (Scherma Maschile e Femminile), SIS Roma (Pallanuoto A1 Femminile), Thunder Roma (Powerchair Football e Powerchair Hockey).

Le società consorziate hanno, in particolare, sottoscritto un “MANIFESTO” che racchiude i principi fondamentali di questa iniziativa, invitando tutti a fare sistema e a creare sinergie per sostenere lo sport romano, dall’alto livello alla base, con proposte concrete e obiettivi dichiarati. Unire sotto un unico brand le società sportive di vertice della città di Roma, dove gestire, organizzare e praticare lo sport è attualmente più complicato che in altre città, permetterà di sviluppare attività promozionali, iniziative e grandi eventi, unici e continuativi, che faciliteranno la diffusione di tutti gli sport, oltre a permettere alle società sportive romane di competere alle stesse condizioni di quelle del resto d’Italia e a tutto lo sport di base di avere spazi e visibilità per le diverse discipline sportive con il supporto delle società maggiori.

Lo slogan che caratterizza il progetto e sintetizza il suo grande significato è: INSIEME PER LO SPORT DI ROMA.

L’obiettivo è un grandissimo ritorno d’immagine, istituzionale, sociale ed economico per tutta la città di Roma, per chi parteciperà e per chi supporterà il consorzio Roma Sports Network nel suo sviluppo, un esempio virtuoso di sistema sostenibile e sinergico per lo sport nelle grandi città.

In una sala gremita di giornalisti, istituzioni politiche e sportive, rappresentanti di associazioni e aziende, oltre che da dirigenti e una rappresentativa di atleti ed atlete  delle società consorziate, introdotti da Simona Rolandi, sono intervenuti oltre al Presidente del Consorzio Roberto Mignemi che ha esposto l’idea alla base del progetto, il Presidente del Coni Giovanni Malagò con un video messaggio,  e poi, tutti in presenza,  il Presidente del Coni Regionale Lazio Riccardo Viola, il Delegato del Presidente allo Sport della Regione Lazio Roberto Tavani e l’Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma Alessandro Onorato,  per confermare l’apprezzamento e l’appoggio istituzionale all’iniziativa.

Significative le dichiarazioni delle istituzioni con il Presidente del Coni Giovanni Malagò che ha voluto esprimere la propria vicinanza con un video messaggio di appoggio al progetto, seguito dal Presidente del Consorzio Roma Sports Network Roberto Mignemi, DG della Roma Volley femminile, che ha presentato l’iniziativa “Siamo orgogliosi di dare il via a questa iniziativa perché riteniamo possa essere un punto di svolta per lo Sport a Roma. Siamo consapevoli delle difficoltà, ma riteniamo che per riportare Roma dove merita bisogna lavorare in sinergia e fare sistema tra Società Sportive, Istituzioni e Aziende. Vogliamo che i Club siano moderni e innovativi utilizzando, per esempio, tutte le potenzialità del mondo digitale per aumentare la visibilità ed il contatto con il pubblico. Vogliamo che i valori e le attività collegate allo Sport contribuiscano a migliorare il benessere della comunità cittadina. Vogliamo diventare un interlocutore riconosciuto e affidabile per le Istituzioni, per migliorare la gestione degli impianti e per promuovere lo sport di base. Pensiamo che non ci sia esempio migliore dell’alto livello e sentiamo come un nostro dovere mettere i nostri modelli di sviluppo e il nostro know-how a disposizione. Proprio per questo pensiamo che sia buono per tutti costruire insieme progetti di promozione sportiva e sociale tanto che come principio fondante del Consorzio abbiamo definito che una parte dei ricavi che verranno debba essere utilizzata per questa finalità. Insieme per lo sport di Roma, possiamo vincere questa sfida.” A seguire Il Presidente del Coni Regionale Lazio Riccardo Viola “Iniziativa veramente molto interessante che crea i presupposti per difendere lo sport della città e il brand Roma. Personalmente, anche per il mio vissuto, mi farebbe piacere che si parlasse di Polisportiva Roma. Una tale ipotesi darebbe la possibilità a tutti gli sport romani di svilupparsi nel tempo, con continuità. Facciamo squadra e guardiamo al futuro positivamente!” Positivo il giudizio sul Consorzio anche da parte del Delegato del Presidente allo Sport della Regione Lazio Roberto Tavani: “Una bellissima realtà quella del nuovo consorzio Roma Sports Network, tutto ciò di cui aveva bisogno in questo momento una grande Capitale come Roma. Per ripartire alla grande e con il coinvolgimento di Istituzioni, atleti e cittadini. Uniti sotto un unico brand per diffondere una nuova cultura e un nuovo modo di fare sport, in grado anche di promuovere iniziative e grandi eventi. Perché lo sport deve rappresentare il punto di inizio di ogni rinascita e il punto di arrivo di ogni percorso che abbia come obiettivo il benessere e la qualità della vita dei cittadini.”  A chiusura degli interventi La dichiarazione dell’Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma Alessandro Onorato: “L’idea di creare un consorzio di società sportive dal brand Roma mi ha subito conquistato tanto che ho immediatamente fatto un appello al mondo economico romano per sostenere l’iniziativa e con il sindaco Gualtieri abbiamo voluto ospitare la presentazione in uno dei luoghi più prestigiosi della nostra città. In una metropoli come Roma vanno superati atteggiamenti settari, è ora di puntare a fare sistema. Il settore dello sport, come altri, non può stare in piedi se non ci sono impianti e investitori pronti a scommettere sulla nostra città”

“È stato un periodo di contatti” dicono all’unisono i Presidenti di Roma e San Saba Hockey Enzo Corso e Pierpaolo Sarnari “per conoscerci e mettere in comune le nostre idee sullo sport. Questa presentazione che ci ha pienamente soddisfatto è ovviamente un punto di partenza e non di arrivo. Dobbiamo ora lavorare tutti insieme e duramente per mettere in opera concretamente tutto quello che abbiamo sviluppato insieme per ora sulla carta. Il progetto è stimolante e pensiamo sia una bella sfida per noi tutti. Personalmente ringraziamo anche il Presidente della FIH Sergio Mignardi che ci ha onorato della sua presenza venerdì esprimendo il suo plauso a questa iniziativa di condivisione sportiva e sociale“

Nelle foto: alcuni scatti della presentazione

post

L’Hc Roma chiude con un 5 a 2 sul Pisa. Daniele Malta dopo 18 anni di Roma lascia l’hockey di vertice

Giochi quasi fatti nel Girone B della A1 maschile.  Cinque squadre rimarranno in A1 (Reggio Emilia, Lazio, Roma, Pisa e Adige), quatto andranno in Elite  ( Ferrini, Bondeno, Amsicora e Valchisone). Solo da decidere chi farà compagnia alla Ferrini tra Bondeno e Amsicora per i play off. Per l’Hc Roma giornata emozionante con una bella vittoria per 5 a 2 (solo il secondo successo del campionato), ma soprattutto la premiazione di Luca Settimi per le 400 presenze nella Roma e l’ultima partita per Daniele Malta con la decisione del capitano di abbandonare a 39 anni l’hockey giocato. “Tante emozioni” dice il Presidente Corso “specialmente l’uscita dalla prima squadra di Daniele mi ha profondamente emozionato. Sono 18 anni che con la sua serietà ed il suo esempio è uno dei cardini di questa squadra. Non vederlo più in campo sarà difficilissimo, nonostante il suo impegno con la società nei quadri dirigenziali sia già iniziato con il suo ingresso tra i soci. Anche chiudere con una vittoria ci ha fatto bene. Ora tocca a noi riequilibrare la squadra e prepararci alla nuova A1 ed alla differente formula che ha proposto la FIH.“

Nonostante i campionati finiti per tutte le squadre giallorosse con la vittoria della under 21 ed il pareggio dell’Under 16 nel doppio scontro con il Campagnano, gli allenamenti andranno avanti per il mese di giugno. Questa settimana l’unico impegno ufficiale del Trofeo CONI per gli under 12. Questi i risultati, la classifica ed il prossimo turno.

8. giornata
28/05 15:00UHC Adige – Pol. Ferrini24
28/05 15:00HC Bondeno – ASHP Citta del Tricolore10
28/05 15:00SG Amsicora – Lazio Hockey31
28/05 15:00HC Roma – CUS Pisa52
CLASSIFICA UFFICIALE
SquadraPuntiGiocateVittoriePareggiSconfitteGol fattiGol subiti
1.Pol. Ferrini381612226935
2.HC Bondeno341511133522
3.SG Amsicora331510324024
4.HP Valchisone25157443125
5.ASHP Citta del Tricolore25167454332
6.Lazio Hockey18155373538
7.HC Roma81622122449
8.CUS Pisa8152492341
9.UHC Adige31503121852

Le prime 2 classificate si qualificheranno alle Finali nazionali (Bra Lorenzoni, 11-12 giugno 2022).
CUS Pisa 2 punti di penalizzazione.
Le prime 4 classificate accederanno alle Serie A Top Level 2022/23.

Prossimo turno

9. giornata
04/06 15:00SG Amsicora – HC Bondeno
04/06 15:00Lazio Hockey – CUS Pisa
04/06 15:00HP Valchisone – UHC Adige

Nelle foto:

  • L’Hc Roma contro il Cus Pisa
  • Settimi premiato per le 400 partite con la Roma
  • Daniele Malta a 39 anni lascia l’hockey di vertice     
post

Sabato l’Hc Roma affronta il Cus Pisa nell’ultima di stagione

Dopo la sconfitta di misura nel derby della settimana scorsa in una partita sostanzialmente equilibrata, la Roma va all’ultima partita stagionale contro il Cus Pisa che la precede in classifica di 3 punti.  Anche i pisani non possono più chiedere nulla a questo campionato e con la Roma ed altre 10 squadre faranno parte della A1 2022/23.

Si giocherà alle 15.00 alle Tre Fontane, mentre domenica 29 alle 11.00 sempre al Tre Fontane gli under 21 affronteranno il Campagnano. Questi i risultati, la classifica ed il prossimo turno.

7. giornata
21/05 15:00CUS Pisa – UHC Adige22
21/05 15:00Lazio Hockey – HC Roma21
21/05 15:00HP Valchisone – HC Bondeno33
21/05 15:00ASHP Citta del Tricolore – SG Amsicora24
CLASSIFICA UFFICIALE
SquadraPuntiGiocateVittoriePareggiSconfitteGol fattiGol subiti
1.Pol. Ferrini351511226533
2.HC Bondeno311410133422
3.SG Amsicora30149323723
4.HP Valchisone25157443125
5.ASHP Citta del Tricolore25157444331
6.Lazio Hockey18145363435
7.CUS Pisa8142482136
8.HC Roma51512121947
9.UHC Adige31403111648

Le prime 2 classificate si qualificheranno alle Finali nazionali (Bra Lorenzoni, 11-12 giugno 2022).
CUS Pisa 2 punti di penalizzazione.
Le prime 4 classificate accederanno alle Serie A Top Level 2022/23.

Prossimo turno

8. giornata
28/05 15:00UHC Adige – Pol. Ferrini
28/05 15:00HC Bondeno – ASHP Citta del Tricolore
28/05 15:00SG Amsicora – Lazio Hockey
28/05 15:00HC Roma – CUS Pisa
  • Nelle foto: L’Hc Roma in alcune immagini contro la Lazio    
post

Sabato al Tre Fontane il derby Lazio- Roma di hockey

Un derby in tono minore quello di sabato prossimo al Tre Fontane Hockey. A tre giornate dalla fine del girone sia la Lazio che la Roma sono matematicamente escluse dalla promozione al nuovo campionato ELITE ad 8 squadre che vedrà la nascita proprio nel 2022/23. Bilancio comunque positivo per la Lazio neo promossa in A1 lo scorso anno e protagonista di un buon campionato seppur discontinuo nei risultati. Assolutamente deficitario quello dell’Hockey Club Roma, incappata in una stagione deludente per risultati ed approccio, che la vede al penultimo posto del girone e mai in lizza veramente per i posti che avrebbero dato la qualifica all’Elite. “Non dobbiamo fare l’errore di buttar via tutta la stagione compreso quello che c’e stato di positivo “dice il presidente dei giallorossi Enzo Corso “Sapevamo di attraversare un momento difficile con un cambio generazionale ed anche una situazione economica non brillante per la “fuga” di un paio di sponsor importanti prima dell’inizio del campionato, ma effettivamente ci aspettavamo qualcosa di più. Una sola vittoria su 14 partite per una squadra come la nostra è veramente poco, ma devo dire che la squadra non ha mai mollato e sta onorando il campionato sino alla fine. Stiamo già lavorando su un progetto per il futuro del club e vedremo di rientrare tra le prime della classe al più presto come merita una società che ha sette scudetti di prato nel suo albo d’oro. “

Si giocherà alle 15.00 alle Tre Fontane, dove a seguire gli under 16 affronteranno il Campagnano.

Questi i risultati, la classifica ed il prossimo turno.

6. giornata
14/05UHC Adige – HC Roma22
14/05HC Bondeno – Pol. Ferrini43
14/05ASHP Citta del Tricolore – Lazio Hockey43
CLASSIFICA UFFICIALE
SquadraPuntiGiocateVittoriePareggiSconfitteGol fattiGol subiti
1.Pol. Ferrini351511226533
2.HC Bondeno301310033119
3.SG Amsicora27138323321
4.ASHP Citta del Tricolore25147434127
5.HP Valchisone24147342822
6.Lazio Hockey15134363234
7.CUS Pisa7132381934
8.HC Roma51412111845
9.UHC Adige21302111446

Le prime 2 classificate si qualificheranno alle Finali nazionali (Bra Lorenzoni, 11-12 giugno 2022).
CUS Pisa 2 punti di penalizzazione.
Le prime 4 classificate accederanno alle Serie A Top Level 2022/23.

Prossimo turno

7. giornata
21/05 15:00CUS Pisa – UHC Adige
21/05 15:00Lazio Hockey – HC Roma
21/05 15:00HP Valchisone – HC Bondeno
21/05 15:00ASHP Citta del Tricolore – SG Amsicora
  • Nelle foto: L’Hc Roma in alcune immagini di repertorio   
post

Sabato l’Hc Roma a Mori

Ultima trasferta per la Roma in questo campionato di grande sofferenza. I giallorossi sono attesi a Mori dall’Adige, in un incontro tra le due squadre, insieme anche al Pisa, già sicure di non accedere all’Elite 22/23.  Questi i risultati, la classifica ed il prossimo turno.

4. giornata
30/04 15:00ASHP Citta del Tricolore – Pol. Ferrini12
30/04 15:00HP Valchisone – Lazio Hockey42
30/04 15:00SG Amsicora – CUS Pisa20
30/04 15:00HC Bondeno – HC Roma52
5. giornata
07/05 15:00Lazio Hockey – UHC Adige62
07/05 15:00CUS Pisa – HC Bondeno01
07/05 15:00Pol. Ferrini – SG Amsicora12
07/05 15:00HP Valchisone – ASHP Citta del Tricolore43
 CLASSIFICA UFFICIALE
SquadraPuntiGiocateVittoriePareggiSconfitteGol fattiGol subiti
1.Pol. Ferrini351411216229
2.HC Bondeno27129032716
3.SG Amsicora27138323321
4.HP Valchisone24147342822
5.ASHP Citta del Tricolore22136433724
6.Lazio Hockey15124352930
7.CUS Pisa7132381934
8.HC Roma41311111643
9.UHC Adige11201111244

Le prime 2 classificate si qualificheranno alle Finali nazionali (Bra Lorenzoni, 11-12 giugno 2022).

CUS Pisa 2 punti di penalizzazione.
Le prime 4 classificate accederanno alle Serie A Top Level 2022/23.

Prossimo turno

6. giornata
14/05 14:00UHC Adige – HC Roma
14/05 15:00HC Bondeno – Pol. Ferrini
14/05 15:00ASHP Citta del Tricolore – Lazio Hockey
  • Nelle foto: L’Hc Roma in alcune immagini di repertorio