post

L’Hc Roma e la HF San Saba Roma aderiscono al Roma Sports Network

L’Auditorium dell’Ara Pacis di Roma ha tenuto a battesimo venerdì 10 giugno la presentazione ufficiale del Consorzio Roma Sports Network. Il consorzio, costituito da 12 società sportive di vertice romane, rappresentanti 10 discipline sportive, ha la finalità di promuovere, sostenere e diffondere una nuova cultura dello sport e un nuovo modo di fare sport nella capitale.

Fanno parte del Consorzio anche l’Hockey Club Roma (Hockey su Prato A1 Maschile), del Presidente Enzo Corso e la HF San Saba Hockey Roma (Hockey su Prato A1 Femminile), di Pierpaolo Sarnari.

Le  due gloriose società di hockey prato romane sono insieme a   All Star Colosseum Roma (Street Basket 3×3), Eurobasket Roma (Pallacanestro A2 Maschile), Legio XIII Roma (Football Americano CIF9 Maschile), Roma Nuoto (Pallanuoto A1 Maschile), Roma Tamburello (Tamburello A Indoor Femminile e Maschile), Roma Volley Club (Pallavolo A1 Femminile), Roma Volley Club (Pallavolo B Maschile), Scherma Frascati (Scherma Maschile e Femminile), SIS Roma (Pallanuoto A1 Femminile), Thunder Roma (Powerchair Football e Powerchair Hockey).

Le società consorziate hanno, in particolare, sottoscritto un “MANIFESTO” che racchiude i principi fondamentali di questa iniziativa, invitando tutti a fare sistema e a creare sinergie per sostenere lo sport romano, dall’alto livello alla base, con proposte concrete e obiettivi dichiarati. Unire sotto un unico brand le società sportive di vertice della città di Roma, dove gestire, organizzare e praticare lo sport è attualmente più complicato che in altre città, permetterà di sviluppare attività promozionali, iniziative e grandi eventi, unici e continuativi, che faciliteranno la diffusione di tutti gli sport, oltre a permettere alle società sportive romane di competere alle stesse condizioni di quelle del resto d’Italia e a tutto lo sport di base di avere spazi e visibilità per le diverse discipline sportive con il supporto delle società maggiori.

Lo slogan che caratterizza il progetto e sintetizza il suo grande significato è: INSIEME PER LO SPORT DI ROMA.

L’obiettivo è un grandissimo ritorno d’immagine, istituzionale, sociale ed economico per tutta la città di Roma, per chi parteciperà e per chi supporterà il consorzio Roma Sports Network nel suo sviluppo, un esempio virtuoso di sistema sostenibile e sinergico per lo sport nelle grandi città.

In una sala gremita di giornalisti, istituzioni politiche e sportive, rappresentanti di associazioni e aziende, oltre che da dirigenti e una rappresentativa di atleti ed atlete  delle società consorziate, introdotti da Simona Rolandi, sono intervenuti oltre al Presidente del Consorzio Roberto Mignemi che ha esposto l’idea alla base del progetto, il Presidente del Coni Giovanni Malagò con un video messaggio,  e poi, tutti in presenza,  il Presidente del Coni Regionale Lazio Riccardo Viola, il Delegato del Presidente allo Sport della Regione Lazio Roberto Tavani e l’Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma Alessandro Onorato,  per confermare l’apprezzamento e l’appoggio istituzionale all’iniziativa.

Significative le dichiarazioni delle istituzioni con il Presidente del Coni Giovanni Malagò che ha voluto esprimere la propria vicinanza con un video messaggio di appoggio al progetto, seguito dal Presidente del Consorzio Roma Sports Network Roberto Mignemi, DG della Roma Volley femminile, che ha presentato l’iniziativa “Siamo orgogliosi di dare il via a questa iniziativa perché riteniamo possa essere un punto di svolta per lo Sport a Roma. Siamo consapevoli delle difficoltà, ma riteniamo che per riportare Roma dove merita bisogna lavorare in sinergia e fare sistema tra Società Sportive, Istituzioni e Aziende. Vogliamo che i Club siano moderni e innovativi utilizzando, per esempio, tutte le potenzialità del mondo digitale per aumentare la visibilità ed il contatto con il pubblico. Vogliamo che i valori e le attività collegate allo Sport contribuiscano a migliorare il benessere della comunità cittadina. Vogliamo diventare un interlocutore riconosciuto e affidabile per le Istituzioni, per migliorare la gestione degli impianti e per promuovere lo sport di base. Pensiamo che non ci sia esempio migliore dell’alto livello e sentiamo come un nostro dovere mettere i nostri modelli di sviluppo e il nostro know-how a disposizione. Proprio per questo pensiamo che sia buono per tutti costruire insieme progetti di promozione sportiva e sociale tanto che come principio fondante del Consorzio abbiamo definito che una parte dei ricavi che verranno debba essere utilizzata per questa finalità. Insieme per lo sport di Roma, possiamo vincere questa sfida.” A seguire Il Presidente del Coni Regionale Lazio Riccardo Viola “Iniziativa veramente molto interessante che crea i presupposti per difendere lo sport della città e il brand Roma. Personalmente, anche per il mio vissuto, mi farebbe piacere che si parlasse di Polisportiva Roma. Una tale ipotesi darebbe la possibilità a tutti gli sport romani di svilupparsi nel tempo, con continuità. Facciamo squadra e guardiamo al futuro positivamente!” Positivo il giudizio sul Consorzio anche da parte del Delegato del Presidente allo Sport della Regione Lazio Roberto Tavani: “Una bellissima realtà quella del nuovo consorzio Roma Sports Network, tutto ciò di cui aveva bisogno in questo momento una grande Capitale come Roma. Per ripartire alla grande e con il coinvolgimento di Istituzioni, atleti e cittadini. Uniti sotto un unico brand per diffondere una nuova cultura e un nuovo modo di fare sport, in grado anche di promuovere iniziative e grandi eventi. Perché lo sport deve rappresentare il punto di inizio di ogni rinascita e il punto di arrivo di ogni percorso che abbia come obiettivo il benessere e la qualità della vita dei cittadini.”  A chiusura degli interventi La dichiarazione dell’Assessore ai Grandi Eventi, Sport e Turismo del Comune di Roma Alessandro Onorato: “L’idea di creare un consorzio di società sportive dal brand Roma mi ha subito conquistato tanto che ho immediatamente fatto un appello al mondo economico romano per sostenere l’iniziativa e con il sindaco Gualtieri abbiamo voluto ospitare la presentazione in uno dei luoghi più prestigiosi della nostra città. In una metropoli come Roma vanno superati atteggiamenti settari, è ora di puntare a fare sistema. Il settore dello sport, come altri, non può stare in piedi se non ci sono impianti e investitori pronti a scommettere sulla nostra città”

“È stato un periodo di contatti” dicono all’unisono i Presidenti di Roma e San Saba Hockey Enzo Corso e Pierpaolo Sarnari “per conoscerci e mettere in comune le nostre idee sullo sport. Questa presentazione che ci ha pienamente soddisfatto è ovviamente un punto di partenza e non di arrivo. Dobbiamo ora lavorare tutti insieme e duramente per mettere in opera concretamente tutto quello che abbiamo sviluppato insieme per ora sulla carta. Il progetto è stimolante e pensiamo sia una bella sfida per noi tutti. Personalmente ringraziamo anche il Presidente della FIH Sergio Mignardi che ci ha onorato della sua presenza venerdì esprimendo il suo plauso a questa iniziativa di condivisione sportiva e sociale“

Nelle foto: alcuni scatti della presentazione

Like & Share:
Twitter
Visit Us
Follow Me
YouTube
Instagram